Una studentessa al secondo anno

pubblicato 05 gen 2010, 03:10 da Michel Dingenouts   [ aggiornato in data 07 dic 2011, 13:27 ]
 
Studiare Nederlanedese (o comunemente ed erroneamente chiamato Olandese...) non è semplice, soprattutto se come me si è abituati a lingue latine. Difficile ma non impossibile. Infatti vi sono delle università in Italia che ti permettono di studiarlo e di raggiungere un ottimo livello della lingua.
Io sono una studentessa del secondo anno della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici diretta all'Impresa con conbinazione Inglese-Nederlandese.
L'impatto con il nederlandese per me è stato abbastaza duro in quanto questa lingua presenta canoni non comuni alle lingue da me già studiate ma, grazie al clima dell'università, grazie ai compagni e soprattutto grazie ai docenti ho raggiunto dopo solo un anno un livello molto buono che migliorerà sempre di più. Il bello di questa facoltà è che ti permette non solo di studiare la lingua vera e propria ma anche la cultura del paese e la linguistica, per non parlare poi dei corsi di traduzione e interpretariato (tutto esclusivamente con docenti di madrelingua nederlandese). Inoltre, per consolidare maggiormente la lingua, vi è la possibilità di seguire degli Zomercursus (corsi estivi in Belgio o in Olanda) e di partire un semestre o un anno in Erasmus.
Io personalmente ho seguito solo uno Zomercursus (per ora) ma ho in programma di andare anche in Erasmus e trovo che sia stato davvero utile, lo consiglio vivamente!
Micol


Comments