Una ex-studentessa quasi mamma..

pubblicato 05 gen 2010, 02:41 da Michel Dingenouts   [ aggiornato in data 07 dic 2011, 13:28 ]
Mi è stato chiesto di scrivere due righe sulla mia esperienza olandese all'ISIT...arduo decidere da dove iniziare...
Ci sarebbero tantissimi aspetti che vorrei sviscerare, ma via e-mail posso inviare solo fino a 10GB ;un'infinità di aggettivi che descriverebbero comunque solo in parte i miei tre anni vissuti in full-immersion Nederlands. Potrei esordire con "gezellig", un aggettivo che piace tantissimo agli olandesi, ma che purtroppo non ha una vera e propria traduzione in italiano, se non bello, accogliente...,confortable, nice in inglese...ma non renderebbe l'idea...
E allora dico "uitstekend", meraviglioso, fantastico, indescribile, semplicemente impagabile, così come l'Erasmus di 6 mesi al terzo anno trascorso a Leiden - Paesi Bassi - su stimolo e pressione degli altrettanto uitstekende insegnanti del corso.
Pensare che è successo tutto per puro caso, per un terrificante risultato all'esame di ammissione orale di francese (la seconda lingua che volevo e l'unica che potevo portare in combinazione con l'inglese). Era il 2000 e la prima "Edizione Millenium" (sigh!) degli esami di ammissione all'Istituto Superiore per Interpreti e Traduttori, così mi piace scherzosamente ricordarla, mi ha permesso di accedere all'I.S.I.T. con la combinazione linguistica inglese-nederlandese, il tutto in fase sperimentale, con l'obiettivo di arrivare alla fine del corso triennale con un livello di nederlandese pari a quello di inglese, partendo però da livello 0, con un corso full-immersion di 12 ore (?) la settimana. Il risultato finale è stato che dalle prime noiose ed estenuanti lezioni sull'alfabeto e sulla fonetica si è arrivati all'Uitgebrede Kennis del Certificaat Nederlands als Vreemde Taal, ossia una sorta di attestazione di conoscenza di massimo livello della lingua nederlandese.
E tutto questo grazie a un team uitstekend appunto (Dorothé, Michel, Annie, Elisabetta e Luca).
Consiglierò questa scuola nel modo più obiettivo possibile (!) anche a Ivan, il mio bimbo che nascerà fra un mesetto circa!
 
Laura Chiarelli

ex-studentessa ISIT (poi diventata Dipartimento Lingue di Scuole Civiche di Milano-Fondazione di Partecipazione Scuola Superiore per Mediatori Linguistici), diplomata in Scienze della Mediazione LInguistica il 30 marzo 2004 con la votazione di 100/110.

Comments